3 SETT – I TEMPI LUNGHI DEL CINEMA

scaletta

La storia di Tomaso Bruno è stata condizionata fin da subito, e negativamente, da lunghe attese. Fortunatamente oggi, mentre Tommi si sta riappropriando della sua vita ad Albenga, noi stiamo solo facendo i conti con i tempi lunghi di realizzazione del cinema, che sono fisiologici (e di solito portano buoni frutti)!


È per questo che vi scriviamo dopo alcuni mesi di lavoro intenso, per aggiornarvi rispetto allo stato di “Più libero di prima”: il film è in fase di post-produzione, nello specifico in pieno montaggio, a cura di Riccardo Spezialetti e Walter Cavatoi, mentre Daniele Furlati lavora alacremente alle colonne sonore, di cui diversi brani saranno orchestrati dal vivo. Poi toccherà alla sonorizzazione, alla titolazione, alle grafiche e alla correzione colore. La prima stesura è molto promettente: stiamo cercando di fare il possibile per concludere il film entro l’anno e di conseguenza inviare tutte le “ricompense” legate al vostro interessamento al progetto entro febbraio 2016.
L’intenzione è presentare inizialmente il lavoro ad alcuni festival di rilievo internazionale, per poi procedere alla sua distribuzione vera e propria: vi terremo aggiornati attraverso indiegogo e il nostro sito internet via via che avremo date più certe ed in seguito riceverete comunicazione delle proiezioni ufficiali.

Siamo molto soddisfatti di come il film sta procedendo e siamo certi che lo sarete anche voi.

Se desiderate ricevere informazioni più dettagliate sullo stato dei lavori potete seguire la nostra pagina facebook www.facebook.com/piuliberodiprima o contattare telefonicamente Stefano Perlo al numero 328.6964964.